08/22/2017 - 4:46pm      16:46

Tu sei qui

FESTSPIELE SÜDTIROL, LA PROGRAMMAZIONE DEL WEEKEND


redazione-it
0

647

0

1
Italiano

La fitta programmazione dei Südtiroler Festspiele prosegue con un lungo weekend di concerti al Grand Hotel di Dobbiaco. Si comincia venerdì 25 alle ore 20.30 con un concerto nella sala Gustav Mahler che vedrà sul palcoscenico la I, Culture Orchestra (ICO), con i suoi 115 elementi, guidata dal direttore Andrey Boreyko, dal 2012 direttore stabile della “Orchestre National de Belgique”, e attivo in Europa con tutte le principali orchestre del continente.

Sabato 26, alle ore 18.00, il festival dedica invece interamente un appuntamento al genio di Philip Glass, al nono posto della classica mondiale dei geni viventi stilata dalla rivista “The Telegraph”. Il compositore è insieme a Steve Reich e Jon Gibson il più importante esponente del minimalismo, nato nelle gallerie d’arte di New York nei tardi anni ‘60, dove Glass si esibiva coi suoi compagni di studi. In occasione del suo ottantesimo compleanno i Südtiroler Festspiele festeggiano il compositore con l’esecuzione integrale dei suoi 20 Studi per pianoforte, strumento d’elezione per Glass. Ad eseguire gli studi sarà la pianista giapponese Maki Namekawa, apprezzata solista di fama internazionale, grande estimatrice e tra le più appassionate interpreti del repertorio di Philip Glass. L’esecuzione dei 20 studi sarà in un certo senso “reificata” grazie alla collaborazione con gli artisti di “Ars Electronica” di Linz che creeranno live dei visuals grazie a tecniche digitali d’avanguardia.

L’ultimo appuntamento di questo weekend, domenica 27 alle ore 18.00, è dedicato al fascino della voce umana, grazie ad un ensemble vocale tra i più celebri e amati del panorama internazionale. Si tratta dei The Swingles, noti anche come Swingle Singer, nati nel 1964 da un’intuizione del cantante americano Ward Swingle, che riunì a Parigi un gruppo di cantanti per eseguire vocalmente la musica per tastiera di Bach. Nel concerto di domenica gli Swingles propongono oltre ad alcuni loro grandi successi, un programma dedicato al folklore in tutte le sue declinazioni, dalla musica indiana alle melodie popolari scandinave e portoghesi.

Per informazioni e ticket: www.grandhotel-toblach.com 0474 976 151


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets