06/16/2017 - 3:15pm      15:15

Tu sei qui

IN MONTAGNA ANCHE D'ESTATE


redazione-it
0

1838

0

6
Italiano

La montagna si vive anche d'estate. Una meta nei pressi di Bolzano è il comprensorio di Obereggen. Sotto l’imponente parete rocciosa del Latemar, gioiello delle Dolomiti, si snoda una fitta rete di sentieri tematici ideali per le escursioni delle famiglie.

Il Latemarium di Obereggen, aperto dal 24 giugno all’8 ottobre, permette a chiunque di avvicinarsi alla natura in modo appassionato e emozionante, esplorando il particolare ambiente alpino che si sviluppa intorno alla catena montuosa. Le proposte più disparate accontentano tutti e per questa estate non mancano le novità. A partire dal rifugio Oberholz, situato a 2096 metri. La sua architettura contemporanea, caratterizzata da grandi vetrate, esalta la bellezza dello scenario montano offrendo un confortevole riparo. Gli escursionisti più ambiziosi e amanti dello sport troveranno un'altra grande novità: il rifugio Torre di Pisa, situato a 2.671 metri e raggiungibile attraverso uno dei più bei sentieri delle Dolomiti, è stato completamente ristrutturato e ampliato. Poi c'è il nuovo “cinema di montagna” in Val d'Ega. Si compone di sei meravigliosi punti panoramici tra Nova Ponente, Obereggen, Collepietra, Nova Levante e Carezza, allestiti con panchine e cornici in legno che ricordano una sala cinematografica. Un’altra attrazione del Latemarium è l’installazione Eye to the Dolomites. Inaugurata nell’estate del 2016 e situata a oltre 2.000 metri sul livello del mare, l’installazione rappresenta un gigantesco bulbo oculare accessibile al pubblico. A questa attrazione si aggiunge la statua di un cavallo a grandezza naturale.

Una serie di percorsi tematici di ogni tipo completano l'offerta per una vacanza adatta a tutta la famiglia. Il percorso Avventura Latemar.Natura permette alle famiglie di ampliare in modo giocoso e divertente le proprie conoscenze su flora e fauna. Chi ama invece la tranquillità può scegliere il percorso Latemar.Panorama, che si snoda per oltre tre chilometri ai piedi delle pareti rocciose e offre innumerevoli isole per la sosta. Le stazioni interattive che si incontrano lungo il sentiero Latemar.Alp, percorribile anche con passeggino, raccontano ai visitatori il mondo agricolo alpino. O, ancora, a Pampeago, in uno degli spazi espositivi più alti del mondo, Latemar.Art mette in mostra opere di artisti famosi. Il massimo per gli appassionati di sport alpini è un'escursione lungo il sentiero Latemar.Unesco, costeggiando canaloni e torrioni rocciosi fino a raggiungere il rifugio Latermarhütte/Torre di Pisa, a 2.671 metri sul livello del mare, con vista verso il maestoso gruppo della Marmolada. Gli amanti del fitness alpino potranno invece mettersi alla prova pedalando lungo il percorso Latemar.Bike o percorrendo di corsa la pista Latemar.Run fino al lago di Carezza. Ed, ancora, il percorso Latemar.Geotrail, un viaggio lungo 245 milioni di anni fa, alla scoperta della geologia della regione. Per un rientro a Obereggen all’insegna della tranquillità e del benessere si può scegliere il percorso tematico Latemar.Relax, che si snoda lungo dolci pendii coperti di prati, costellati di ogni specie di erbe e fiori.

Il “Latemarium” è raggiungibile da Obereggen, Pampeago con le seggiovie e da Predazzo con la cabinovia. Gli impianti di risalita sono gratuiti per i bambini sotto gli otto anni.

INFO:

www.latemarium.com

Info-Tel.: 0471 618200


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets