05/01/2017 - 10:18pm      22:18

Tu sei qui

IN CUCINA CON HEINRICH GASTEIGER


Ritratto di Mavi
Mavi
0

433

0

4
Italiano

L’amore per la cucina e la passione per il buon cibo sono il suo mestiere. Ma dire di Heinrich Gasteiger che è uno chef professionista è riduttivo. È infatti maestro di cucina in una scuola alberghiera, food-designer e instancabile autore di libri. Insieme a Helmut Bachmann e Gerhard Wieser, altri due cuochi rinomati, ha curato la fortunata serie di ricettari sulla cucina tradizionale.

“Specialità italiane in 30 minuti”, un libro dedicato al meglio della gastronomia italiana?

Parlare di cucina italiana è riduttivo. Si tratta di una cucina alpina e mediterranea. In altre parole ciò che caratterizza la cucina altoatesina: guardare più in là del proprio naso, elaborare tutti gli influssi e unire culture gastronomiche diverse. Poi non importa se si tratta dell’ordine dei cibi serviti o addirittura del piatto stesso.

Nel libro si trovano 120 ricette facili pronte in poco tempo. Come si prepara un piatto veloce ma al contempo gustoso?

Fondamentalmente il sapore di un piatto non ha a che fare con i tempi della preparazione. Bisogna sapere che cosa si vuole cucinare, in modo che poi si abbiano tutti gli ingredienti al momento della preparazione. Poi cucinando bisogna procedere passo per passo, per non fare sbagli.

L’eccellenza deve partire dalle cose più semplici?

Andrei ancora oltre e direi che i piatti più semplici sono quasi sempre eccellenti. Utilizzando pochi ingredienti e rinunciando ad una preparazione che richiede molto lavoro, gli aromi possono evolversi meglio. Gli ingredienti devono essere di una buona qualità, e anche il risultato sarà buono.

Chef, maestro di cucina, food designer e instancabile autore. Quale ruolo la gratifica di più?

Senza dubbio quello del cuoco, anche perché rispecchia il lato della mia personalità che influisce anche su tutti gli altri ruoli. Devo dire che cucinare è la mia vita e la mia passione. Se poi riesco a trasmetterla, allora è ancora meglio.

Ci può svelare qualche suo segreto in cucina?

Quello che conta in una buona cucina sono prodotti freschi, di stagione, se possibile regionali, che vengono lavorati in modo semplice e consapevole, in modo che possano mantenere il loro carattere. Adoro la varietà, diversificare tra pesce, carne, vegetariano, mediterraneo, alpino. Tutto questo deve avere posto nella mia vita culinaria.

Un estratto del libro “Specialità italiane in 30 minuti. 120 ricette facili e squisite” di Heinrich Gasteiger, Gerhard Wieser, Helmut Bachmann edito da Athesia. Ecco la ricetta per realizzare dei golosi “Schmarren” alla ricotta con fragole.

 


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets