11/23/2016 - 5:46pm      17:46

Tu sei qui

DENTE, LA MUSICA DI QUALITÀ APPRODA A TEATRO


Mattia
0

349

0

1
4.18
Overall rating
Musiche
4.4
Allestimento
3.4
Pubblico
4.2
Iniziativa
4.7
Italiano

La musica indipendente italiana ha fatto tappa ieri sera al Cristallo. Con il concerto di Giuseppe Peveri, alias "Dente", tra i nuovi e più originali fenomeni dell’attuale panorama cantautorale italiano, la rassegna “Racconti di Musica” curata dall'Associazione L'Obiettivo conferma la volontà di portare sul palco del teatro bolzanino proposte sempre nuove e interessanti. Dente si presenta sulla scena con alle spalle la copertina del suo ultimo album “Canzoni per metà”, che lo ha visto esordire al dodicesimo posto della classifica FIMI dei dischi più venduti in Italia. Irriverente e sfrontato con il pubblico, il cantautore sa come coinvolgere gli spettatori. «Come va? State bene?». Stupisce con una domanda inusuale dopo i primi due brani. Ma Dente conquista i presenti soprattutto con le canzoni. Il suo stile é cantautorale allo stato puro. Poco più che voce e chitarra. Melodie arricchite ieri sera con giri di basso e batteria a scandire la ritmica, e con sintetizzatore e tastiera a completamento degli arrangiamenti. In questa essenzialità di presenze sonore riecheggiano gli stili dei cantautori a cui la critica lo ha già paragonato. Da Lucio Battisti, allo struggente Luigi Tenco, fino all’impertinente Rino Gaetano e al cantastorie Francesco De Gregori. L’originalità di Dente risiede anche nei suoi testi. Ad una lettura più approfondita , non sfugge ai più attenti l'arte dell'aforisma, i giochi di parole e del calembour. Come nel singolo che ha dato il titolo all’album considerato l'esordio vero e proprio dell'artista, “Non c’è due senza te”, e rappresenta il primo dei suoi lavori ad aver raggiunto un pubblico più vasto. Oppure, ancora, nel titolo del brano “La settimana enigmatica”. O nelle frasi “A volte penso spesso a te”, “A me piace lei, e lei piace a me”, solo per citarne alcuni. Il pubblico di pochi intimi non risparmia gli apprezzamenti all'artista. Con insistenza richiama la band sul palco per un ultimo brano. È il singolo “Vieni a vivere come me” a chiudere il concerto e una serata di musica di qualità a teatro.


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets