04/07/2016 - 7:27pm      19:27

Tu sei qui

BEER CRAFT, LA TANA DEL LUPPOLO A CASTEL MARECCIO


Ritratto di Mavi
Mavi
0

1318

0

1
Italiano

C'è chi la preferisce bionda e beverina, chi più scura, torbida o amara. A prescindere dal gusto personale, l'importante è che sia di qualità. Le craft beer – le birre di produzione artigianale – stanno sempre più conquistando il palato del grande pubblico. Con una grande varietà di stili e gusti diversi.

Per avvicinarsi a questo mondo di luppolo e malto è in programma a Bolzano una kermesse dedicata agli amanti della birra di nicchia. Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno, il Beer Craft – International Craft Beer Meeting avrà luogo nella suggestiva cornice di Castel Mareccio. L'evento, in programma domani e sabato 9 aprile, si rivolge agli addetti ai lavori con conferenze e incontri dedicati, ma soprattutto ad appassionati consumatori e a chi vorrà scoprire le specialità delle diverse etichette.

Nelle due giornate, dalle ore 16 alle 24, muniti di apposito calice si potranno degustare le creazioni birrarie di 35 espositori. Saranno presenti delegazioni provenienti da Germania e Austria, dal Belgio, uno dei paesi con la tradizione brassicola più antica, e dagli Stati Uniti. Non mancheranno ovviamente i birrai altoatesini.

In Alto Adige si contano 8 birrifici artigianali dislocati sul territorio, un segnale che il fenomeno sta prendendo sempre più piede. «Il mondo birraio è stato per secoli dominato dall'industria, ma c'è molto di più – commenta Robert "Bobo" Widmann, patron del Batzen Bräun e presidente del consorzio dei birrifici altoatesini – i microbirrifici riescono ad essere molto più flessibili e ad offrire anche birre stagionali o con ingredienti particolari. Il festival vuole celebrare questa grande varietà».

La stretta connessione con il territorio è anche nella ricerca attenta di materie prime. «Si stanno facendo passi avanti per produrre birre con il marchio "qualità Alto Adige" – continua Robert – portiamo avanti progetti con i contadini per utilizzare, oltre al malto, anche il luppolo di produzione locale».

La fiera sarà inoltre l'occasione per presentare una birra speciale, inventata dal sommelier di birra campione mondiale Simonmattia Riva insieme al mastro birraio del Batzen Bräun Christian "Pitsch" Pichler. «"My cup of the" è una birra particolare per veri amatori. Si chiama così perché abbiamo aggiunto the nero agli ingredienti. Il risultato è una birra in stile bitter inglese, ad alta fermentazione e dal colore ambrato. Particolarmente amara per il tipo di luppolo utilizzato e per la presenza del the».

Oltre alle degustazioni, il programma del Beer Craft prevede anche conferenze per esperti, guide con sommelier donne alla ricerca del gusto femminile e momenti di "food pairing", per scoprire l'abbinamento ideale della birra con formaggi o cioccolato.

Maggiori informazioni sul sito dell'evento www.beercraft.info


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets