10/04/2018 - 11:16am      11:16

Tu sei qui

IL NUIE E IL SUSER


Anna Schenk
0

244

0

1
Italiano

Non appena le foglie si tingono di mille colori e le temperature iniziano gradualmente a calare, non c’è nulla di più bello, dopo un’escursione, che ritrovarsi insieme agli amici in uno dei tradizionali masi contadini per assaporare i doni dell’autunno: accanto ai tipici piatti altoatesini e a una porzione di castagne, i protagonisti di quest’usanza conviviale, chiamata “Törggelen”, sono il Suser e il Nuie.
 
Il Suser e il Nuie sono due tradizionali bevande autunnali, dal sapore piacevolmente leggero, frutto dell’ultima vendemmia: il primo non è altro che il mosto in fase di fermentazione. Ricavato prevalentemente da uve rosse e leggere, ha un sapore dolce e un basso contenuto alcolico. Il secondo, invece, è già un passo avanti nella vinificazione ed è un vino giovane con una gradazione alcolica pari a ca. il 7%.
 
Ma perché vengono bevute solo in autunno durante il “Törggelen”? Decenni fa, dopo la vendemmia, i viticoltori invitavano alla degustazione del vino novello, una tradizione rimasta in vita ancora oggi. In ottobre, non resta altro che brindare al buon vino, meglio se in allegra compagnia.
 
Foto: Tiberio Sorvillo
 
Tradotto dal tedesco
 


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets