07/13/2018 - 10:42am      10:42

Tu sei qui

BOLZANO DANZA: MUSICA E SPETTACOLO


redazione-it
0

313

0

2
Italiano

Stasera alle 21 (13 luglio) la compagnia Bill T. Jones /Arnie Zane Dance Company dell’icona mondiale della danza Bill T. Jones, si esibirà nel Teatro Comunale in occasione di Bolzano Danza. Bill T. Jones ha trasformato la danza collegandola alle questioni sociali. Insieme al compagno Arnie Zane, deceduto nel 1988, ha fondato la Bill T. Jones /Arnie Zane Dance Company. La compagnia ha già preso parte di Bolzano Danza nel 1994.
 
Anche i solisti dell’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento saliranno sul palco in occasione dello spettacolo. Presenteranno il Quartetto per archi n. 14 di Franz Schubert e l’Ottetto per archi in mi ♭ maggiore Op. 20 di Feliz Mendelssohn Bartholdy. Su queste due opere Jones ha costruito due coreografie presentate nell’ambito della serata, Story/ e D-Man in the Waters.
 
Story/, creata nel 2013, usa una serie di movimenti “scelti arbitrariamente”. D-Man in the Waters, coreografia di successo del 1989, vincitrice di un Bessie Award e considerata esempio dell’estetica postmoderna, è dedicata al danzatore Demian Acquavella.
 
Alle 23 segue Flaming doors, una performance partecipativa a cura di Maurizio Saiu, nel Parco dei Cappuccini. Durante la sua carriera Saiu, coreografo sardo, ha creato molti spettacoli rappresentati in festival internazionali. Flaming Doors è stata creata in ricordo dell’intellettuale Antonio Gramsci, e ha come tema il meridione e le problematiche con cui esso viene confrontato, inoltre viene esplorato il ruolo della lingua sia come mezzo di integrazione che come strumento di egemonia culturale.
 
Il programma continua al Museion con Musica per un giorno, una performance di 24 ore consecutive, dalle 14 del 14 luglio alle 14 del giorno seguente. Questa iniziativa, giunta ormai alla terza rappresentazione, viene presentata una sola volta ogni anno per 24 anni. Un’esperienza all’insegna dell’osservazione e del respiro, in cui la parola è vietata.
 
Altro evento presentato nell’ambito di Bolzano Danza è Verso la specie di Claudia Castellucci. La performance, presentata in collaborazione con Cooperativa 19 e Parkhotel Holzner, si terrà il 14 luglio nel giardino del Parkhotel Holzner a Renon.
 
Foto: Paul B. Goode


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets