06/29/2018 - 12:19pm      12:19

Tu sei qui

OCCHI CHE PARLANO


redazione-it
0

336

0

3
Italiano

Chi vede le opere di Monica Pizzo non le dimentica più: mostrano occhi profondi che catturano e raccontano sofferenza, ma anche momenti di gioia. La pittrice bolzanina disegna da quando è piccola ed è stata attiva nel sociale per oltre vent'anni. In questi anni ha maturato esperienze che riversa nei suoi quadri. Si distingue grazie al suo stile: la sua arte nasce dalle sue mani senza l'ausilio di pennelli o spatole.
 
Lunedì 2 luglio alle ore 10 gli interessati potranno assistere alla sede della Fondazione Rainerum a una performance dell'artista. Oltre alla mostra alla Fondazione Rainerum si possono anche ammirare presso l'Azienda di Soggiorno di Bolzano due opere che vengono esposte con rotazione mensile.
 
Attualmente alcuni dei suoi dipinti si trovano nella sede della Fondazione Rainerum. Il vernissage della mostra itinerante I racconti dell'impossibile si è svolto pochi giorni fa. A festeggiare con l'artista c'erano il Presidente della Fondazione Rainerum Mauro De Pascalis, Alda Picone, Sandro Repetto, Assessore alle Politiche Sociali, alla Cultura ed al Patrimonio e Paolo Pavan, Presidente dell'Azienda di Soggiorno di Bolzano. La mostra può essere visitata fino al 15 luglio nella Sala Azzurra dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 16 alle 18.
 
(Nell’immagine: Mauro De Pascalis, Sandro Repetto, Alda Picone, Monica Pizzo, Paolo Pavan)
 


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets