06/15/2018 - 12:35pm      12:35

Tu sei qui

ACROBAZIE E AGILITÀ: LO SKATEBOARD A BOLZANO


Andreas Vicinanza
0

152

0

1
Italiano

Radicato nella cultura giovanile, viene considerato non solo uno sport, ma uno stile di vita. Creatività, attenzione e divertimento sono aspetti centrali. Richiede grande abilità e prontezza di riflessi, è apprezzato dai giovani ma non solo, e permette di dare prova delle proprie capacità in spettacolari acrobazie. Nato negli anni quaranta in California, lo skateboard arriva in Italia negli anni settanta. Anche a Bolzano ha trovato ampia diffusione, e nel corso del tempo sono state allestite diverse offerte.

Immerso nel verde dei prati del Talvera e a due passi dall'incantevole Castel Mareccio e i suoi vigneti troviamo lo skatepark PLATZA. Nel corso degli anni questo spazio è diventato un vero punto d’incontro per gli appassionati. Bisogna inoltre tenere a mente che questa struttura viene considerata come uno dei più moderni spazi dedicati allo skateboard dell’Italia; infatti si trova tra i primi cinque a livello nazionale. È inoltre stato ospite per tre anni del Campionato Italiano di Skateboard. 

Oltre a PLATZA esiste un secondo spazio dedicato agli appassionati, allestito nel 2013 a Parco Firmian, nel quartiere Don Bosco: si tratta di PLATZETTA, anch'esso frequentato da giovani con una passione per lo skate. I nomi di queste due strutture sono stati scelti tramite voto online dai cittadini, promuovendo quindi l’inclusione della cittadinanza in questo progetto. 

È attiva sul territorio l’associazione sk8project, che organizza iniziative riguardanti lo skate. Nei vari negozi dedicati è possibile trovare skateboard e attrezzature varie, ed esiste persino una scuola per imparare i segreti di quest’attività. Una curiosità: presto lo skateboard diventerà una disciplina ufficiale delle olimpiadi, e nelle edizioni del 2020, a Tokio, vedremo artisti dello skate di tutto il mondo.


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets