05/28/2018 - 12:16pm      12:16

Tu sei qui

MAICOL VERZOTTO, DAL TRAMPOLINO ALL'INNOVAZIONE


Ritratto di Mavi
Mavi
0

602

0

3
Italiano

Ha un sorriso un po' compiaciuto Maicol Verzotto quando ripercorre gli ultimi anni di successi della sua carriera sportiva e non solo. «Un traguardo importante», ammette. Campione dei tuffi e da qualche anno anche startupper, Maicol si divide tra la sua più grande passione che l'ha portato ai più alti livelli europei e mondiali e il mondo dell'imprenditoria. Dal 2013 insieme ad altri soci ha dato vita alla società “Functional Gums” incubata nel Parco Tecnologico Noi di Bolzano che produce – per l'appunto – gomme da masticare funzionali. L'idea alla base è semplice: usare la gomma da masticare come strumento di somministrazione di principi attivi. La prima ad essere stata lanciata sul mercato è stata la “Drive gum” a base di caffeina per aiutare gli automobilisti a rimanere svegli e concentrati alla guida. «L'idea è nata durante un viaggio in Cina durante i Campionati mondiali di Nuoto del 2011. Notai che tutti i tassisti avevano sempre una gomma da masticare. Tornato a casa ho fatto qualche ricerca e ne ho parlato con uno dei futuri soci che aveva notato a sua volta la stessa cosa ad Hong Kong».

Con in tasca una laurea in Economia e Management e la voglia di cimentarsi in questa nuova avventura, ci sono voluti due anni di tentativi prima di arrivare al prodotto finale. «Abbiamo lavorato tantissimo per superare le prime criticità e fatto tanta ricerca per ovviare al sapore amaro della caffeina». L'accoglienza è stata positiva proprio per il suo carattere innovativo e per gli studi scientifici alla base, sostiene Maicol.

In questi anni la Functional Gums è cresciuta e ha dato vita a nuove iniziative e nel frattempo anche l'appuntamento di Maicol con la piscina non è venuto meno. «Mi sveglio presto e mi alleno anche sei ore al giorno in vista di gare importanti. Nel frattempo sono sempre connesso con il mio team e lavoro per la società. Diciamo che non esiste una mia giornata tipo». E se deve scegliere tra quale delle due attività lo gratifica maggiormente, Maicol non ha dubbi quando deciso risponde: «Il mio grande lavoro è lo sport».

Dal 2012 ad oggi, infatti, sono stati gli anni del picco della sua carriera sportiva: la medaglia di bronzo ai Mondiali del 2015, la prima Olimpiade a Rio nel 2016 e le medaglie d'oro e di bronzo vinte durante gli Europei di Kiev lo scorso anno. «È una grande soddisfazione. Il livello raggiunto nel mio sport non è paragonabile ai successi con la società». Eppure Maicol non sembra dormire sugli allori e continua a lasciarsi ispirare dai viaggi attorno al mondo. Da una gara in Messico è nata l'idea delle “Natur Gum”, da poco commercializzate, che rilasciano vitamina D e sono realizzate con resina naturale estratta da alberi che crescono in America Centrale, quindi completamente naturali e biodegradabili. In cantiere anche altri progetti tra cui le gomme che aiutano il controllo dell'appetito e altre che fungono da integratori multivitaminici.

Sul suo futuro, tra gare di tuffi e iniziative imprenditoriali, Maicol ha una certezza: rimanere a Bolzano. «Sono molto fiero della mia città e quando sono via mi mancano le montagne. Ho viaggiato in più di 60 Paesi intorno al mondo, ma sono convinto che il mio posto è qui».


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets