05/08/2018 - 1:30pm      13:30

Tu sei qui

GIORNATA INTERNAZIONALE DEI MUSEI, COSA VEDERE A BOLZANO


Andreas Vicinanza
0

371

0

1
Italiano

La Giornata dei musei, con ingresso libero in 45 musei dell’Alto Adige, si terrà domenica 13 maggio. I musei aderenti a questa quattordicesima edizione offriranno un’ampia gamma di iniziative speciali, tra workshop, concerti, esperimenti e tanto altro ancora. Quest’anno, il motto dell’iniziativa è “Musei connessi: nuove vie, nuovo pubblico”. Bolzano può vantarsi di disporre di molti musei che attirano grande interesse e per l’occasione sono diverse le attività organizzate.
 
Il Museo Archeologico dell’Alto Adige, aperto dalle 10 alle 18 e casa della famosa Mummia Ötzi, offre un percorso dedicato al tempo, con giochi, esperimenti e spunti di riflessione per grandi e piccini, mentre il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige, dove al momento è possibile visitare la mostra temporanea “Metamorphosis” dedicata agli insetti, invita ad osservare questi piccoli animaletti al microscopio (dalle 10 alle 18), oltre ad organizzare la visita guidata “Un tuffo nell’acquario tropicale!” (ore 11.30, 16.30), e propone attività creative per bambini (dalle 10.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 17). Il Museion, dedicato all’arte contemporanea, presenta la mostra INSTALLATION ART dedicata alle opere di luce, che invita ad un confronto attivo. Tra le attività in programma, vengono offerti dialoghi sull’arte con mediatori (dalle 14 alle 18).
 
Il Museo Mercantile, situato sotto i Portici e aperto dalle 10 alle 18, offre un percorso interamente dedicato al cinema con una panoramica sui film girati all’interno delle sue mura. Per la Giornata dei musei sono inoltre previste visite guidate alle ore 11 e alle ore16. Al Museo Civico è possibile ammirare le “Stuben” e l’importante collezione di stucchi, statue e dipinti di pregio nell’ambito di una visita guidata per bambini e adulti. Poco più distante, il Monumento alla Vittoria attende i visitatori per un’immersione nella storia controversa legata alla Seconda Guerra Mondiale e alle due dittature fascista e nazista. Per saperne di più basta partecipare ad una visita guidata all’interno del monumento (ore 11), ad un itinerario attraverso alcune opere del percorso (ore 14) e ad un percorso all’aperto (ore 16).
 
Suscita grande curiosità, inoltre, il Museo della Scuola, dove è possibile scoprire di più sulla vita scolastica in tempi passati. Un viaggio nostalgico tra regoli colorati, vecchie pagelle e calamai è in programma alle ore 11.30 e alle ore 16.30; in aggiunta ci sarà il percorso dedicato alle famiglie con bambini dai 3 ai 5 anni (dalle 10 alle 11.30) e con bambini dai 6 ai 10 anni (dalle 15 alle 16.30) con attività creative e giochi. Verranno offerte visite guidate anche alla Casa Semirurale, alle ore 11.30 e alle ore 16.30. Qui i più piccoli possono divertirsi con rime ed indovinelli (ore 10.30 e alle ore 15).
 
Nata nel 1977, la Giornata dei musei è volta a sensibilizzare il pubblico e coinvolge annualmente un’ampia gamma di musei. Dal 2005 anche i musei dell’Alto Adige partecipano all’iniziativa. Qui il programma completo.
 
Foto: Museo Archeologico dell'Alto Adige/flipflop collective


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets