04/24/2018 - 7:15pm      19:15

Tu sei qui

BOLZANO E GLI EVENTI CHE PROFUMANO DI PRIMAVERA


Ritratto di Mavi
Mavi
0

364

0

6
Italiano

Sboccia la primavera in città e Bolzano si appresta a vivere questa stagione del risveglio con un programma ricco di stuzzicanti iniziative presentate oggi durante la conferenza stampa dall'Azienda di soggiorno e turismo. Protagonista indiscussa del calendario primaverile bolzanino è la Festa dei Fiori che per tre giorni (dal 29 aprile fino al primo maggio) inonda piazza Walther di variopinti gerani, petunie, garofani e piante aromatiche. Giunta alla sua 130esima edizione, il Mercato dei fiori coinvolge ogni anno i floricoltori dell'Alto Adige che non mancano di dare preziosi consigli sulla cura delle piante e su come allestire al meglio giardini e balconi. Sono diverse le iniziative di contorno di questo imperdibile appuntamento per gli amanti del giardinaggio. In piazza uno stand informativo dei Giovani Floricoltori sarà dedicato ai più piccoli, mentre la Cooperativa Artigiani Atesini esporrà l'autentico artigianato locale.

La manifestazione prenderà il via il 29 aprile alle ore 11. Sarà l'orchestra “La Valse” protagonista della cerimonia d'inaugurazione. Poco prima è previsto un flash mob per celebrare la Giornata Mondiale della Danza, a cura del Circuito Trentino – Alto Adige, Bolzano Danza e Alpsmove. Gli organizzatori porteranno in città la “NELKEN-Line”, una sequenza di movimenti che narra lo scorrere delle stagioni tratti dalla pièce “Nelken” della coreografa tedesca Pina Bausch. Sarà poi nuovamente la musica a fare da contorno alla manifestazione. Sono tre i concerti delle bande musicali in piazza Municipio in programma lunedì 30 aprile e martedì primo maggio. Poi ancora danze popolari, workshop e stand gastronomici per allietare la festa. Per l'occasione nove ristoranti bolzanini offrono manu ad hoc con piatti ispirati ai sapori primaverili.

Ma non c'è solo la Festa dei Fiori. Tra le tante iniziative proposte, in programma ci sono le visite guidate che per tradizione prendono il via dopo Pasqua. Quest'anno, oltre ai tour alla scoperta degli angoli più suggestivi della città e delle chiesette non sempre accessibili al pubblico, sono riservate agli ospiti e ai concittadini delle interessanti novità. Si può andare alla scoperta di una Bolzano insolita, lasciandosi suggestionare dai racconti di miti e leggende oppure alla scoperta dell'”altra Bolzano”, quella razionalista varcando ponte Talvera. Poi le degustazioni di vino e - grande novità - delle birre artigianali nel percorso dedicato “Bolzano a tutta birra!”.

I sapori più ricercati saranno poi protagonisti di una kermesse dedicata al gusto dal 10 al 13 maggio Per il primo anno il “Gourmetfestival” invaderà il centro storico con prodotti tipici e varietà regionali italiane. Ultimo appuntamento della primavera a Bolzano è la manifestazione “Castelronda” in programma il 9 e 10 giugno. Per un fine settimana sette castelli della conca bolzanina, di Appiano e Cornedo fanno da cornice a rievocazioni storiche e esibizioni di gruppi in costume. Un tuffo nel passato e un'occasione unica per scoprire la vita d'altri tempi.


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets