03/27/2018 - 10:40am      10:40

Tu sei qui

LA PRIMAVERA A TAVOLA


Anna Schenk
0

657

0

4
Italiano

Alexia Zöggeler è una floresperta. Nel suo tempo libero tiene corsi per raccontare il mondo delle erbe, accompagna gli interessati in lunghe camminate alla scoperta delle varietà e scrive libri con ricette dedicate. Tra le sue attività preferite rientra la creazione di piatti fantasiosi con fiori dai vivaci colori ed erbe con un profumo intenso. Nell'intervista svela alcuni segreti sull'uso delle erbe in cucina.

Quali erbe crescono in primavera e quali piatti si possono preparare?

In primavera si trovano molte erbe selvagge come il dente di leone, la pratolina o la podagraria e possono essere utilizzate per fare una zuppa primaverile. Si possono preparare anche dei gustosi paté a base di quark o ricotta con erba cipollina, prezzemolo o con l'ortica. Gustosi e rinfrescanti sono i frullati con le erbe selvagge, in aggiunta a frutta e verdura.

Quali fiori possono essere utilizzati per abbellire i piatti?

Per le decorazioni sono indicate le violette, le pratoline o le viole del pensiero. È però importante che i fiori non siano trattati e sarebbe meglio se provenissero dal proprio orto.

Per quanto tempo possono essere conservati i fiori e le erbe dopo la raccolta?

In un contenitore su carta assorbente umida, chiuso con un coperchio, possono essere conservati in frigo per due o tre giorni.

Quali fiori ed erbe consiglia di avere in giardino?

Insieme alle erbe classiche come il basilico, il prezzemolo, l'erba cipollina, il timo o il rosmarino, bisognerebbe trovare spazio anche per le erbe selvagge come il dente di leone, l'ortica e la podagraria. Anche la calendula o i nontiscordardimé meritano un posto.

Da dove prende la sua ispirazione in cucina?

Interpreto vecchie ricette e ne creo di nuove con le erbe. Due ricette ideali per una festa di Pasqua all'insegna dei colori e dei profumi sono per esempio i pomodori ripieni con pesto di centocchio e una torta con spinaci selvaggi e giovani foglie della betulla.

Foto: Alice Hönigschmid 

 

 


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets