02/23/2018 - 4:27pm      16:27

Tu sei qui

APRE L’OFFICINA DELL’INNOVAZIONE


redazione-it
0

642

0

2
Italiano

Si può immaginare un fablab alla stregua di un laboratorio aperto e, con il BITZ, l’ateneo altoatesino ne ha allestito uno nel cuore della città. Sarà soprattutto la produzione digitale il focus dell’officina di via Rosmini: uno spazio di 300 metri quadri, di fianco al campus bolzanino, dove in futuro studenti, ricercatori, maker ma anche semplici cittadini spinti dalla curiosità potranno realizzare i loro progetti su diverse tipologie di macchine. Kathrin Kofler, designer laureata, è la responsabile del fablab che accompagnerà i visitatori alla scoperta delle attrezzature disponibili: stampanti 3D, macchine a taglio laser, fresatrici, plotter da taglio.

Poco dopo l’inaugurazione sarà già la volta della formazione ad hoc di BITZ: il 10 marzo si terrà infatti Hands On, il primo workshop che insegnerà ai partecipanti a esplorare nuovi modi di creare accessori di lana a maglia, combinandoli con semplici circuiti elettrici. «Cercheremo di creare capi di abbigliamento intelligenti, chiamatiwearable, usando programmi open-source come Arduino», spiega Kofler.


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets