02/15/2018 - 12:12pm      12:12

Tu sei qui

UNA VACANZA ALL’INSEGNA DEL VINO


Andreas Vicinanza
0

655

0

3
Italiano

Il vino è un’esperienza sensoriale sofisticata e va gustata fino in fondo. Anche in Alto Adige il vino è attrattivo. Non solo perché il territorio è ricco di vigneti e vini prestigiosi: tra Lagrein, Santa Maddalena e vini bianchi ce n’è per tutti i gusti. L’Alto Adige è anche una destinazione privilegiata per intenditori. Non a caso nel 2016, il magazine inglese Wine Enthusiast ha scelto la regione come una delle dieci migliori “wine destinations”. Di fatti non mancano le iniziative legate al vino, come le degustazioni, le manifestazioni a tema e le visite organizzate alle cantine. Per gli intenditori l’ultima tendenza è quella di trascorrere le vacanze in una struttura attrezzata dove poter rilassarsi e al contempo conoscere da vicino i segreti del nettare di bacco.

Vinum Hotels raccoglie un totale di 29 alberghi situati nelle sette zone vinicole della regione. In ognuna di queste strutture gli ospiti possono ascoltare i consigli di sommelier e partecipare ad iniziative organizzate come ad esempio passeggiate tra i vigneti oppure visite in cantina.

Sono diverse le proposte tra cui scegliere. Una vacanza nella natura, tra splendide montagne e escursioni guidate da condividere con una persona speciale. Per chi è alla ricerca di una vacanza più tranquilla, può trascorrere il proprio soggiorno in un hotel degustando vino in un ambiente rilassante. Anche chi volesse combinare, specie in autunno, vino e castagne troverà l’offerta adatta.

Unire vino e turismo è l’idea alla base dell’iniziativa Vinum Hotels. Gli alberghi aderenti accolgono ospiti da Germania, Austria, Svizzera e dal resto Italia. Per entrare a far parte del circuito un albergo deve soddisfare rigorosi standard di qualità. Naturalmente è necessario che la struttura si trovi in una zona vinicola. Inoltre deve disporre di una cantina di vini o una sala degustazioni e almeno due dipendenti devono avere una formazione enologica. Non deve inoltre mancare un’attività legata al vino.

Foto: HGV


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets