02/02/2018 - 12:45pm      12:45

Tu sei qui

VIAGGIO GASTRONOMICO A BOLZANO


Andreas Vicinanza
0

243

0

1
Italiano

Passeggiando tra le vie di Bolzano, non si può non notare una vasta offerta di prelibatezze culinarie da scegliere. Il cibo è parte integrante di una cultura e in un luogo dove diverse culture coesistono una a fianco dell’altra non è certo sorprendente che questa pluralità si esprima anche nell’ambito gastronomico.

Nella cultura tirolese, piatti come i canederli (Knödel in tedesco) hanno una lunga tradizione. Serviti in montagna ma anche in città, possono essere sia i protagonisti di una portata che un contorno di un secondo piatto. I più conosciuti sono i canederli ripieni di formaggio, speck o anche di spinaci. Forse meno note, ma certamente non meno gustose, le versioni dolci di questo piatto come per esempio i Marillenknödel, i canederli ripieni con le albicocche.

I canederli non sono di certo l’unico piatto tipico. Tra uno stinco di maiale con l’insalata di crauti e uno Strudel - un dessert molto apprezzato - per finire, anche il palato più sofisticato viene accontentato. Non è da meno la cucina italiana, anche essa presente sul territorio. Onnipresente la pizza, diffusa ormai in tutto il mondo. Gustose anche le lasagne, che come i canederli sono disponibili in tante varianti. Pure gli antipasti come la caprese e le bruschette con i pomodorini si sono fatti posto nei menu dei ristoranti locali.

L’offerta culinaria non finisce certo qui. A Bolzano troviamo anche piatti tipici della cucina etnica e internazionale, per chi vuole provare qualcosa di nuovo. La globalizzazione ha certamente cambiato il nostro modo di nutrirci negli ultimi decenni, e tra baite e ristoranti l’Alto Adige è un piacere culinario da scoprire.


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets