12/22/2017 - 3:33pm      15:33

Tu sei qui

NON SOLO VIN BRULÉ: LA FESTA DEL PALATO AL MERCATINO


Martina Losi
0

414

0

1
Italiano

Tra il grande abete di Natale e la suggestiva chiesa del Duomo, le bancarelle del Mercatino di Natale regalano l’atmosfera perfetta per lasciarsi conquistare dalle delizie culinarie della tradizione altoatesina. Ecco alcune delle prelibatezze culinarie che non possono mancare di un assaggio in una passeggiata in piazza Walther all’insegna del gusto.

I bretzel farciti e altri cibi di strada

Il Bretzel, il pane con la caratteristica forma a nodo, è il meglio dello street-food altoatesino. Dal sapore molto intenso, sono ottimi da soli o farciti con speck e formaggi. Sono un must del Mercatino, magari accompagnati da un buon bicchiere di vin brulé. Da leccarsi i baffi è anche il formaggio, fuso al momento e servito sul pane nero di segale, tipico di questa regione. Da provare anche le patate fritte a spicchi speziate e i wurstel, che si trovano in ogni periodo dell’anno e possono essere di manzo o maiale e anche piccanti o al formaggio.

Non solo vin brulé

Il vin brulè, vino caldo arricchito con agrumi, zucchero, cannella e chiodi di garofano, è la bevanda tipica delle serate invernali di Bolzano. E’ ottimo da bere in compagnia: non c’è bevanda migliore per scaldare la serata con gli amici. Una variante tradizionale è il rum brulé, succo di mela caldo con rum. Ma non c’è solo il brulé al mercatino: anche il succo di frutti rossi o la classica cioccolata calda meritano un sorso. Il tutto rigorosamente servito nell’elegante tazza del Mercatino 2017, che si può anche acquistare.

Dolce come una frittella di mele

La cucina altoatesina è ricca di ricette di dessert fatti con la frutta che è coltivata in abbondanza sul territorio. Come le mele, che si possono assaggiare in molte varianti: per esempio ricoperte di cioccolato fuso, essiccate al forno o fritte nell’impasto delle frittelle di mele. O ancora cotte insieme a pinoli, uvetta e cannella nello strudel, il famoso dolce a pasta arrotolata o ripiena.

Prelibatezze da portare a casa

Perché non portare qualche assaggio anche a chi è rimasto a casa? Formaggi, affettati e altri prodotti tipici sono venduti alle bancarelle e già pronti per il trasporto. Come lo speck, specialità della salumeria sud-tirolese, i Kaminwurzen, salamini affumicati, o lo Schüttelbrot, la schiacciata tradizionale altoatesina.

(Foto: Tiberio Sorvillo) 


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets