12/22/2017 - 9:26am      09:26

Tu sei qui

CREARE CON IL FELTRO


Ritratto di Mavi
Mavi
0

894

0

8
Italiano

Basta poco per incominciare. Batuffoli di lana vaporosi e colorati si trasformano pian piano in preziosi manufatti con pazienza, un goccio d'acqua calda e sapone di marsiglia. In poco tempo, anche chi si approccia alla tecnica del feltro per la prima volta, riesce a realizzare una decorazione o un accessorio fatto a mano. Abbellire una ghirlanda natalizia, impreziosire un cappotto o creare semplicemente un regalo speciale. In sole tre ore e con la giusta assistenza, si può realizzare uno scialle traforato, un fiore decorativo come base per una collana o da trasformare in spilla. Basta ancor meno per una "saponetta infeltrita", il rivestimento in feltro di una saponetta al latte di pecora da strofinare per regalarsi un peeling. La lavorazione del feltro è una delle tecniche tessili più antiche in Alto Adige. Questo materiale compatto viene prodotto col trattamento delle fibre di lana merino, massaggiandole e strofinandole con acqua e sapone. Poi non resta che la fantasia. Con un po' di pratica si può realizzare qualsiasi idea. Si parte dal disegno e si confezionano fasce per capelli, guanti, pantofole, collane con palline. Perfino un cappellino a campana in stile anni Trenta. Non è difficile sbizzarrirsi nemmeno per chi è alle prime armi. Il nostro regalo di Natale fatto a mano è una sciarpa in seta chiffon decorata con lunghi fili di feltro colorati.

Abbiamo provato questa esperienza presso il laboratorio artigianale Manu. Gli spazi attrezzati della cooperativa sono aperti a tutti e il personale specializzato assiste i più esperti e chi è alle prime armi.

INFO:

MANU

Via San Quirino, 20 - Bolzano

T. 0471 401693 - info@manu.bz.it

(Foto: Tiberio Sorvillo)


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets