11/30/2017 - 3:45pm      15:45

Tu sei qui

DALLO SNOWBOARD AGLI OCCHIALI: IL RICICLO CREATIVO DI UPTITUDE


Martina Losi
0

584

0

3
Italiano

Sono giovani e amanti della montagna e un anno fa hanno lanciato sul mercato la startup “Uptitude”, fondata in Austria, che realizza occhiali con le montature ricavate da tavole da snowboard. Filippo Irdi ed Ermanno Zanella, romano il primo e trentino il secondo, si sono conosciuti qualche anno fa. Il primo progettava snowpark e il secondo - designer - stava realizzando i primi prototipi di montature da vecchie tavole da snowboard. Da questo incontro fortunato l’idea degli occhiali “eco-fashion” è sopraggiunta quasi spontanea.

«Ogni paio di occhiali è ecosostenibile perché prodotto con materiali di scarto», racconta Filippo. La materia prima sono infatti gli snowboard danneggiati di un noto brand, dai quali vengono intagliate le montature. Per questo ogni prodotto è un pezzo unico, che porta con sé le tracce della sua vita passata. «Proponiamo nove modelli da vista e da sole, ma ogni prodotto ha una grafica unica, quella della tavola originale».

Sono i due soci a disegnare i modelli, ispirandosi al loro gusto personale. Le vendite avvengono soprattutto online e presso alcuni rivenditori, anche a Bolzano. «Il riscontro maggiore ce l’abbiamo in Trentino-Alto Adige e in Austria, qui il pubblico è molto sensibile al tema del riuso».

I due ragazzi non si fermeranno alle tavole da snowboard. Sono alla ricerca continua di nuovi stimoli creativi e non escludono che in futuro si possa realizzare qualcosa di unico partendo, ad esempio, dalle mute da sub. Filippo è convinto che da materiali di scarto possano nascere ottimi prodotti con dei vantaggi: «il prodotto è originale, ma il prezzo è quello di un oggetto prodotto in serie» conclude.

Da domani Uptitude sarà a Bolzano, nel temporary store promosso da Unione commercio e Comune in Corso Libertà, insieme ad altre due imprese: VolverUp e Interno11.

(Foto: Uptitude)


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets