11/17/2017 - 12:27pm      12:27

Tu sei qui

L'ARTE DEL COMMERCIO: UNA STORIA BOLZANINA


Ritratto di Mavi
Mavi
0

120

0

1
Italiano

È una vicenda tutta bolzanina a fare da ispirazione alla nuova mostra temporanea al Museo Mercantile di Bolzano dal titolo “I mercanti, l’imperatore e gli artisti". Il contenuto reale della mostra è la storia di una riforma daziaria nel tardo Settecento. Ma come per le precedenti iniziative che il Museo Mercantile e la Camera di Commercio seguono da anni, la mostra è anche un pretesto per approfondire alcuni aspetti della storia locale che sono stati cruciali per la città. Siamo nel tardo Settecento. Bolzano è crocevia del commercio internazionale e soggetta alla volontà della monarchia asburgica - con Maria Teresa prima e Giuseppe II poi - di affermare un nuovo concetto di stato centralizzato. Che si traduce, a conti fatti, in una revisione della politica economica e dei dazi doganali al fine di ottenere un maggiore controllo sulle entrate fiscali. Nel 1780, infatti, il regolamento daziario del Tirolo portò ad un aumento del prezzo delle merci e i mercanti si rivolsero al Magistrato mercantile, rappresentante di una repubblica del commercio sovranazionale, per tutelare i propri interessi. Una vicenda complessa che si risolse in un successo dopo tre anni di trattative. La mostra si apre con un dipinto in cui è raffigurata la scena di una seduta in cui il Magistrato è in abiti settecenteschi. Nel dipinto sono anche raffigurati i mercanti bolzanini, preoccupati che l'aumento delle tariffe e della burocrazia potessero danneggiare gli affari. Il terzo soggetto di questa vicenda sono poi gli artisti, che hanno tratto ispirazione dall'affare dei dazi. Al centro dell'esposizione ci sono tre dipinti allegorici realizzati dall’artista Carl Henrici, pittore prediletto dalla borghesia bolzanina del tempo. Completano l'esposizione documenti originali, incisioni e alcuni dipinti che Albert Stolz realizzò agli inizi del Novecento per celebrare gli anni fiorenti delle fiere bolzanine.

La mostra è aperta al pubblico fino a fine ottobre 2018 al Museo Mercantile, da lunedì a sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.30. Aperture straordinarie sono previste nei fine settimana dell’Avvento e l’8 dicembre con orario continuato dalle 10.00 alle 16.00. Per ulteriori informazioni: Museo Mercantile della Camera di commercio di Bolzano, tel. 0471 945 630, e-mail: mm@camcom.bz.it.

(Foto: Museo Mercantile)


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets