10/17/2017 - 8:00pm      20:00

Tu sei qui

TORNA IL FESTIVAL DI MUSICA CONTEMPORANEA


redazione-it
0

203

0

1
Italiano

Il Festival di Musica Contemporanea diretto da Hubert Stuppner taglia quest’anno il traguardo della sua 43° edizione. La rassegna ha il grande merito di promuovere la scrittura di nuova musica, commissionando nuove opere ai compositori attivi sul nostro territorio e proponendone la prima esecuzione grazie alla collaborazione con fervide realtà musicali locali.

Il 21 ottobre alle 18.00 il Museion, museo d’arte moderna e contemporanea di Bolzano, ospiterà il primo concerto della rassegna, un omaggio al genio di Karlheinz Stockhausen, nel decennale della sua morte. In occasione di questo anniversario verrà eseguito il suo brano Stimmung, già presentato durante il Festival di Musica Contemporanea nel 1982, alla presenza dello stesso compositore.

Il secondo appuntamento è mercoledì 25 ottobre, sempre a Museion, con un recital del violoncellista Alejandro Biancotti, prima parte dell’Orchestra Haydn di Trento e Bolzano, che eseguirà in prima assoluta alcune opere per violoncello solo commissionate a compositori della nostra Regione grazie al sostegno del Südtiroler Künstlerbund. Nella stessa serata si esibirà anche l’ensemble Windkraft eseguendo il brano Enlightment – una divisione del tempo, di Eduard Demetz. Il 26 ottobre il festival si sposta all’UFO di Brunico, con Helga Plankensteiner e la sua Südtiroler Jugend Bigband che si esibirà con un programma interamente incentrato sulla musica jazz.

Il festival si sdoppia sabato 28 ottobre presentando due produzioni. A Bolzano alle ore 18.00 una collaborazione del tutto inedita tra i conservatori di Bolzano e Udine porterà sul palcoscenico del Monteverdi un ensemble misto di studenti delle due istituzioni. A Brunico invece, presso la biblioteca comunale, dalle ore 16 alle ore 21.00 avrà luogo un vero e proprio happening: in occasione della mostra di fotografie e dipinti di Heinz Innerhofer il Feldman Project Trio, eseguirà il brano di Morton Feldman For Philip Guston, della durata di circa quattro ore.

Un altro importante appuntamento riservato alle nuove leve è il concerto dell’Ensemble Windkraft a Museion, l’8 novembre alle ore 20.00. Saranno eseguiti per la prima volta i brani scritti dai vincitori del concorso bandito dal Südtiroler Künstlerbund nel 2016 per compositori dell’Euregio.

Il Festival di Musica Contemporanea dedica poi un secondo omaggio a Stockhausen con un concerto a Museion il 15 novembre alle ore 20.00 con i migliori studenti del Conservatorio Monteverdi. Anche l’ultimo concerto del festival, il 18 novembre alle ore 18.00, si terrà nel Museion Passage, e a chiudere la rassegna sarà l’Ensemble Windkraft diretto dal maestro Kaspar De Roo. Il concerto è un omaggio ad uno dei più significativi compositori contemporanei austriaci, Erich Urbanner.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 0471329121 oppure scrivere all’indirizzo info@festivalbz.it


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets