10/04/2017 - 12:06pm      12:06

Tu sei qui

"WORDBOX ARENA", L'ESPERIMENTO CURIOSO DELLO STABILE


redazione-it
0

227

0

1
Italiano

Sipario aperto, palcoscenico tempestato da attrezzatura da backstage, abitato quindi da bauli, trabattelli e impalcature, tre ordini di spalti in scena a formare un ideale “arena” dove siederà il pubblico che si troverà faccia a faccia con Andrea Castelli, Fulvio Falzarano, Antonello Fassari, Michele Nani e Mario Sala, i cinque attori protagonisti di Wordbox Arena – Lo spettacolo lo decidi tu.

Diretta da Roberto Cavosi, Wordbox Arena è una produzione inedita che aprirà la stagione dello Stabile di Bolzano giovedì 5 ottobre (alle 20.30) per rimanere in scena fino al 22 ottobre. Ispirato agli agoni teatrali di antica memoria, Wordbox Arena ambienta sul palcoscenico della Sala Grande del Comunale di Bolzano un match assolutamente inconsueto che mette in competizione tre testi, tre autori e tre epoche differenti. A sfidarsi a suon di parole il Don Chisciotte di Miguel de Cervantes, capolavoro tra i romanzi cavallereschi, J.T.B. del giovane autore Lorenzo Garozzo e I Cavalieri di Aristofane, che riporta alle origini della commedia. A interpretarli in versione ridotta, una compagnia di fuoriclasse diretta da Roberto Cavosi che accompagnerà gli spettatori durante le tre letture e, infine, al voto finale.

Saranno gli spettatori infatti i coprotagonisti dello spettacolo perché a loro spetterà la scena decisiva, quella in cui voteranno il testo che desiderano vedere in scena in versione completa a conclusione della stagione. Al termine delle tre letture, gli attori inviteranno il pubblico a scendere dal palcoscenico ed esprimere democraticamente la propria preferenza. Quale spettacolo concluderà la stagione?

Maggiori informazioni e biglietti sul sito del Teatro Stabile di Bolzano. 

(Foto:MoniQue foto)  


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets