09/28/2017 - 5:39pm      17:39

Tu sei qui

CARAMBOLAGE: UN PROGRAMMA VARIEGATO A TEATRO


redazione-it
0

130

0

1
Italiano

Il Piccolo Teatro Carambolage di Bolzano apre la sua stagione il 6 ottobre, con la produzione teatrale "Der Kredit". La commedia di Jordi Galceran racconta la storia di Anton Herberg, che sta cercando di ottenere un prestito dalla banca. Il direttore controlla la richiesta e la respinge per mancanza di adeguate garanzie. Il cliente non si arrende e si lancia in un gioco di soldi e fortuna. Con gran ritmo, l'autore mette in scena uno straniante duello psicologico pieno di colpi di scena. Guenther Götsch e Peter Schorn sono diretti da Eva Niedermeiser.

Dall'8 al 10 novembre va in sena la sedicesima edizione del Concorso Europeo di Teatro d’Arte varia "Niederstätter Surprize". Nove artisti singoli e gruppi della scena internazionale sono in gara, quest'anno per la prima volta da ben nove nazioni diverse. A gennaio è in programma la produzione teatrale "Spieltrieb". Il best seller di Juli Zeh racconta di Ada, ragazza talentuosa e difficile. Per puro divertimento seduce il suo insegnante, filmata dal compagno di classe Alev per procedere ad un ricatto. "Spieltrieb" è un pezzo che incita il pubblico alla discussione. Sul palco, Katharina Gschnell, Brigitte Knapp, Günther Götsch e Frederick Redavid sono diretti da Joachim Goller.

Gli amici del cabaret potranno godersi nella prossima stagione i seguenti ospiti: il duo femminile “Suchpotenzial”, che ha vinto il Prix Pantheon 2015; i vincitori dell'ultimo "Niederstätter surPrize" Compagnie Buffpapier da Francia e Svizzera; il britannico stand-up comedian Steve Rawlings; lo svizzero Andreas Thiel con la sua nerissima satira politica; Thomas Maurer, vincitore del “Deutscher Kleinkunstpreis 2016”; Saverio Raimondo, uno dei volti più interessanti della nuova scena satirica italiana; la vincitrice del premio “Salzburger Stier 2016” Uta Köbernick; e l'artista di cabaret bavarese Martina Schwarzmann.

Grande intrattenimento come al solito con Improtheater, il palco letterario "Mundwerk", e non manca la musica di qualità con Markus Stockhausen & Florian Weberi, i Donauwellenreiter, Bayou Side, Gianni Coscia, Elsa Martin & Stefano Battaglia, Aruan Ortiz & Don Byron, Alma, Marcello Fera & Bellanöva, Gianluca Petrella e Pasquale Mirra, Hyper & Amir Elsaffar tra gli altri. La stagione si concluderà a maggio con un classico, vale a dire la produzione teatrale "Fräulein Else" di Arthur Schnitzler. Protagonisti i giovani attori altoatesini Viktoria Obermarzoner e Max G. Fischnaller, diretti da Stefanie Nagler.


Sponsored ads


Search

Form di ricerca


Ultime Notizie


Latest Tweets